Resta in contatto

News

Cosmi incorona il Palermo: “Più forte di tutti. Ma il Brescia…”

L’intervista de La Gazzetta dello Sport al neo tecnico del Venezia, subentrato la scorsa settimana a Walter Zenga sulla panchina arancioneroverde: “Grosso, Bucchi, Stellone: sfidarli mi fa sentire più giovane. Mi rivedo in Liverani”

“Il Palermo? Per struttura è la più forte di tutti”. Parola di Serse Cosmi. Il neo tecnico del Venezia, subentrato la scorsa settimana a Walter Zenga, intervistato da Nicola Binda per la Gazzetta dello Sport, dice la sua sul livello di questo campionato di Serie B incoronando i rosanero, affrontati lunedì sera allo stadio Penzo.

Per Cosmi, però, il Brescia di Corini ha un vantaggio: “E’ più libero mentalmente, è l’anno giusto:bravo Cellino, passare da Caracciolo a Donnarumma non era facile”. Senza dimenticare Benevento e Verona che “hanno rose top”, e il Lecce che “gioca bene”. Tanti gli allievi di Cosmi che oggi siedono sulle panchine della cadetteria: “Grosso, Bucchi, Liverani, Stellone: sfidarli mi fa sentire più giovane. Mi rivedo in Liverani: allena un calcio di strada. Come gestione direi Stellone. Bucchi e Grosso forse sono un po’ troppo integralisti”.

Una battuta anche sul match di lunedì sera contro il Palermo, terminato in pareggio: “Dovevamo stare più alti, non ci siamo riusciti per il valore del Palermo, che nell’ultima mezzora ci ha schiacciati, e per il timore che ha chi non fa risultati: cosa da eliminare in fretta”, conclude il tecnico.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PALERMO su Sì!Happy

Altro da News