Resta in contatto

RosaNero - Il Personaggio

Palermo, Szyminski: “Da quando sono in Sicilia ho un sogno…”

Il difensore rosanero ai microfoni di palermocalcio.it, commenta la vittoria contro il Verona e svela un suo desiderio

Szyminsky soddisfatto per la vittoria sul Verona, pronto ad affrontare il Benevento e sognatore. Ecco il profilo del difensore polacco che viene fuori dell’intervista rilasciata ai microfoni del sito ufficiale del Palermo.

Dopo la sconfitta beffarda di Pescara – dice Szyminski – era fondamentale voltare immediatamente pagina e ci siamo riusciti battendo i veneti con il cuore. Sono stati tre punti d’oro per la classifica perché ci hanno permesso di restare agganciati alla vetta ma sono stati importanti soprattutto per il morale. In questo finale di campionato non possiamo più permetterci passi falsi, ogni gara va affrontata come se fosse una finale. Dobbiamo restare concentrati e non pensare ai risultati delle nostre avversarie, la testa deve essere rivolta soltanto alle nostre gare“.

Domenica sera il Palermo affronterà il Benevento. “Una squadra che vuole tornare in Serie A così come noi – continua – che sarà spinta da un grande pubblico. È una formazione che rispettiamo ma andremo in campo con l’obiettivo di portare a casa l’intera posta in palio. Anche in Campania sono sicuro che non mancherà il sostegno dei nostri splendidi tifosi, che settimana dopo settimana ci danno una spinta per rendere al massimo“.

Il numero 24 rosanero svela il suo desiderio per questo finale di stagione: “Da quando mi sono trasferito in Sicilia il mio sogno è quello di poter giocare nella Serie A italiana, vogliamo raggiungere questo obiettivo ad ogni costo per poter gioire finalmente con la gente di Palermo e toglierci insieme tante soddisfazioni”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

    Vedi tutte le offerte a PALERMO su Sì!Happy

    Altro da RosaNero - Il Personaggio