Resta in contatto

Approfondimenti

Benevento-Palermo è sfida per ex: sono sei fra calciatori e tecnici

Tre per parte fra giocatori e allenatori quelli che domenica sera si ritroveranno di fronte alla loro ex squadra. Rispetto all’andata c’è un elemento in meno che nel frattempo ha cambiato squadra

All’andata c’era pure Antonio Nocerino, ex del Palermo che era ancora nel Benevento (anche se al “Barbera” non si presentò perchè ancora alle prese con un infortunio). Adesso sono rimasti in sei gli ex della partita che si giocherà domenica sera alle 21 allo stadio “Vigorito” di Benevento fra rosanero e giallorossi campani.

L’ex più importante è il portiere Alberto Brignoli, non tanto per il numero di partite giocate a Benevento, quanto per il gol segnato con la maglia giallorossa contro il Milan il giorno del primo punto conquistato in serie A dalla squadra campana. Un gol, quello del portiere, realizzato di testa che ha permesso alla sua squadra di riacciuffare un incredibile pareggio.

Oltre al portiere fra gli ex c’è anche George Puscas che ha giocato fino a gennaio 2018 a Benevento prima di arrivare in rosanero passando da Novara. Con i suoi gol l’attaccante è stato fra i protagonisti della storica promozione in A dei sanniti due campionati fa, poi ha cercato continuità d’impiego in Piemonte visto che di spazio in giallorosso non riusciva a trovarne più di tanto. Più lontana nel tempo l’esperienza a Benevento del terzo portiere rosanero Fabrizio Alastra.

Nel Benevento Nocerino era l’ex rosanero più importante, ma non era l’unico: ancora in giallorosso ci sono Gianluca Di Chiara, palermitano che non è riuscito a sfondare nel Palermo rimanendo per una sola stagione a disposizione della Primavera, e Nicolas Viola, arrivato in rosanero con grandi ambizioni e il carico di responsabilità di diventare il nuovo regista della squadra dopo l’era Liverani, ma impiegato solo sei volte e retrocesso in B alla fine della stagione 2012/2013. C’è poi Mirko Savini, allenatore in seconda di Cristian Bucchi, che prima di intraprendere la carriera in panchina in rosanero era difensore centrale nella stagione 2008/2009. A Palermo arrivò a gennaio del 2009 e mise insieme 11 presenze.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PALERMO su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti