Resta in contatto

Approfondimenti

Palermo, Orlando: “In contatto con i legali del club per…”

Il sindaco scende in campo dopo la sentenza del Tfn che ha retrocesso in serie C i rosanero e soprattutto dopo la decisione della Lega di B di rendere esecutivo quanto stabilito in primo grado

L’amministrazione comunale conferma il grande rammarico e il grande sgomento per questa decisione, perché penalizza lo sforzo della squadra, i risultati agonistici, un’intera città e toglie la possibilità e la speranza di una prospettiva di uscita dal tunnel che era stato causato dalla vecchia gestione“. Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando a proposito della sentenza del tribunale federale nazionale che ha retrocesso in serie C il Palermo per irregolarità amministrative e dopo la decisione del consiglio della Lega di B di deliberare come immediatamente esecutive quanto stabilito in primo grado.

Siamo assolutamente convinti – continua Leoluca Orlando – che bisogna rilanciare la squadra, per questo ho preso contatti con il legale rappresentante della società che ha rilevato il Palermo che mi informato dela situazione. È in corso un incontro fra il capoufficio legale del comune di Palermo e i legali della società per valutare come è possibile che anche l’amministrazione possa esprimere il proprio sostegno per una battaglia che vuole essere di legalità per affermare le norme vigenti, ma che eviti che la sanzione per la violazione di queste norme venga pagata dalla città e dalla squadra“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PALERMO su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti